Dottorandi startupper

 

Alla fine del 2011, tre dottorandi marchigiani, Riccardo, Graziano e Paolo, oggi 29enni, avviano un’impresa che si occupa di ricostruzione tridimensionale, poi maturano la scelta di specializzarsi in robotica industriale.

Dietro le quinte, nel ruolo di mentore, c'è il prof. Giuseppe Conte del Dipartimento di Ingegneria Informatica, Gestionale e dell'Automazione dell’Università Politecnica delle Marche.

 

A raccontare al microfono di Francesca Del Duca la storia dello spinn off universitario 3D SuperVision Systems è l’ingegnere Riccardo Donnini.

 

 

Nella squadra è entrato di recente un nuovo dottorando, Luca, 26 anni. Come vengono gestiti i rapporti all’interno dello spin off o con i clienti? 

Nella seconda parte dell’intervista Riccardo racconta le difficoltà incontrate nel costituire una società cooperativa che offre consulenza nel settore delle tecnologie dell'informatica.

 

 

3D SVS sarà alla RomeCup 2015, nella capitale dal 25 al 27 marzo 2015, per mostrare le applicazioni sviluppate nell’ambito della domotica industriale.