Droni e telerilevamento

 

La notizia è stata battuta ieri dalle agenzie di stampa: “Due droni scoprono nuove abitazioni etrusche nel parco di Veio". L’originale ricerca è stata condotta da alcuni studiosi dell’Università del Salento, utilizzando velivoli radiocomandati sviluppati dalla società romana FlyTop.

Nel campo del telerilevamento i droni possono essere usati anche per tutelare la salute dei cittadini. Lo scorso luglio il drone Cloud-Cam è stato protagonista del primo esperimento in Italia di monitoraggio dell’amianto in edilizia: ha volato sui tetti di parte del I Municipio di Roma. In settembre ha usato una telecamera geotermica per mappare le aree con eternit da rimuovere. L'iniziativa pilota è stata promossa dal I Municipio di Roma con l’Associazione italiana esposti amianto.
Alla RomeCup 2015 l’azienda Cloud Cam mostrerà ai visitatori come i droni possano essere usati anche al servizio dei cittadini per monitorare la qualità di vita nella città.
 
Cloud-Cam, piccola realtà di Roma, è composta da un team di tecnici professionisti specializzati in progettazione, sviluppo e pilotaggio avanzato di droni professionali che assicurano una gamma completa di servizi di ripresa aerea foto e video: fotogrammetria (2d e 3d), riprese aeree dinamiche a corta e lunga distanza in full hd. Impiego di termocamere per riprese di fabbricati, siti archeologici, facciate, opere d’arte ecc.