In gara

Nelle categorie Cospace e Soccer gareggiano le scuole selezionate alla RomeCup 2013 per la partecipazione ai mondiali.

Qualche informazione per conoscere meglio le squadre che in questi giorni stanno partecipando ai mondiali di robotica di Eindhoven, la Robocup Junior 2013.

Sulle note e le scene del famoso film "The millionaire" i ragazzi dell'ITIS Archimede di Catania cercheranno di affascinare la giuria internazionale del Cospace Theatre e sfidare le altre squadre presenti da tutto il mondo.

La tecnologia utilizzata per azionare i robot a distanza è la tecnologia Zigbee, abbastanza complessa, che si interfaccia con il programma che gestisce i robot e le coreografie virtuali. Anche i robot virtuali devono essere programmati, creando una serie di scene di Theatre, con movimenti dettagliati di 16 motori virtuali per ciascun robot umanoide, per un totale di circa 4000 passi di programmazione per ciascun robot, sia reale che virtuale. La scenografia sarà di 5 metri di larghezza per due di altezza, raffigurante i treni e una moschea indiana. Inoltre, con led ad alta luminosità hanno creato centraline per ottenere un effetto V-meter a dieci livelli, a ritmo di musica. I ragazzi della squadra sono: Davide Anastasi, Salvatore Pagano e Marco Scirocco.

Per la categoria Soccer le 2 squadre vincitrici della RomeCup provengono da due scuole: l'ITIS Galilei di Roma e il ISS Von Neumann di Roma. La prima squadra, SPQR Gravis parteciperà nella categoria open league, la seconda, SPQR Levis nella categoria lightweight.

I robot che saranno utilizzati dai ragazzi sono simili tra loro come strutture fondamentali anche se parteciperanno in categorie differenti, quelli della open league potranno pesare fino a 2,2 Kg mentre i lightweight solamente 1.1 Kg. Giocheranno sullo stesso tipo di campo e con lo stesso tipo di palla.
Delle macchine portate in Olanda 4 sono totalmente nuove mentre altre 2 sono reduci del passato mondiale.
Dalla scuola ISS Von Neumann sono partiti 4 alunni, dall'ITIS Galilei 5, due di loro hanno partecipato all'ultimo mondiale in Messico, per gli altri 3 è una nuova esperienza.