GENERAZIONI ROBOTICHE

OVER 60 E STUDENTI SFIDANO L'INTELLIGENZA ARTIFICIALE DI NAO. LA TECNOLOGIA AVANZATA CHE UNISCE.

 

Il terzo giorno della “RomeCup 2012, l’eccellenza della Robotica a Roma”, 23 marzo 2012, si terrà il triangolare  tra umanoidi NAO autonomi vs Senior e Junior in contemporanea alle fasi finali delle competizioni e al dibattito con i 50 firmatari dell’Accordo di Rete nazionale sulla Robotica educativa.
 
La sfida dei NAO è organizzata dal Dipartimento  di  Ingegneria  Informatica  automatica  e  gestionale "A. Ruberti" – Università “Sapienza” di Roma, partner storico della manifestazione. L’appuntamento è per il 23 marzo 2012, alle ore 10.00 in Campidoglio – Sala della Protomoteca. In campo squadre di umanoidi NAO autonomi che interagiscono in maniera intelligente con studenti e over 60 e sfidano i Robot guidati da Junior e Senior.
 
Il programma prevede calci di rigore, gara di nascondino dove anziani e studenti si divertiranno a cercare oggetti guardando attraverso gli occhi del robot e interazione con il pubblico mediante il nuovo interfaccia vocale.
 
 “Vogliamo sperimentare un nuovo tipo di gara e dimostrare la capacità dei nostri robot di interagire in maniera intelligente con le persone” racconta Luca Iocchi, professore associato al Dipartimento di Ingegneria Informatica, automatica e gestionale “A. Ruberti”.
Per ascoltare l'intervista al professor Iocchi clicca qui