Gli studenti Protagonisti

La Rete Robotica a scuola alla RomeCup 2013 per una didattica innovativa.

 
Il prof. Enzo Marvaso, coordinatore della Rete Robotica a scuola ci racconta il coinvolgimento dell’ente nella manifestazione promossa dalla Fondazione Mondo Digitale.
 
Una serie di laboratori interattivi saranno realizzati e destinati alle scuole di ogni ordine e grado.
 
Si parte con “Robottando s’impara” per le scuole primarie e secondarie di primo grado, per un primo approccio alla robotica come nuovo strumento per fare didattica, e si arriva a “Zerorobotics”, in collaborazione con il Politecnico di Torino, la Nasa e l’Esa per la programmazione dei robot in assenza di gravità e “Smart Six disegna la Gioconda”, il robot artista in collaborazione con la Comau. Ultimo percorso per gli studenti delle secondarie di secondo grado è il Simulatore professionale 3d di Comau per programmare linee di produzione in remoto. 
 
La robotica a 360 gradi per guidare i ragazzi verso il mondo del lavoro.
 
 
L’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la Rete Robotica a Scuola e Comau propongono il concorso “Robotica a scuola: un’idea per il futuro” rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo e di secondo grado.