Il laboratorio dei futuri campioni!

La prima uscita pubblica dell’Itis Pacinotti di Roma, ora IIS Pacinotti-Archimede, risale al 2005, in occasione della prima edizione del Festival delle Scienze all’Auditorium Parco della Musica.
Insieme agli studenti di altri due istituti tecnici industriali (“Von Neumann” di Roma e “Piazza della Resistenza” di Monterotondo), coadiuvati dai docenti e dagli esperti della Fondazione Mondo Digitale, per l’intera durata del Festival i ragazzi hanno allestito una postazione attrezzata, hardware e software, per simulare le varie fasi di progettazione di un robot didattico. La postazione interattiva è riuscita ad attrarre come una potente calamita i visitatori di ogni età. I ragazzi hanno montato “a vista” le parti elettroniche e meccaniche dell’automa e hanno fatto vedere i robot all’opera in vere sfide.

Da allora il Pacinotti non è venuto meno alla sua vocazione formativa e ha continuato a sfornare campioni nel settore della robotica, partecipando a tutte le edizioni della RomeCup. Il segreto è nella capacità di coinvolgere e appassionare i ragazzi sin dalle prime classi.

E oggi al Robotic Center della Palestra dell’Innovazione si affacciano per la prima volta i ragazzi che frequentano la I A dell’indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica. Ritornano poi per un secondo incontro lunedì prossimo, 9 marzo. Saranno loro i futuri campioni?

Nella foto storica: il Sindaco di Roma con due studenti delle scuole romane al primo Festival delle Scienze del 2006 all’Auditorium Parco della musica.