Soluzioni su misura

Alessandro Ridolfi e Yari Volpe, giovani ricercatori e docenti presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università degli Sudi di Firenze (Unifi DIEF), parteciperanno per la prima volta a Romecup 2018. La dodicesima edizione della manifestazione, infatti, ha richiamato l'attenzione di molte università di eccellenza che sviluppano soluzioni originali nell'ambito della robotica di servizio. Il dipartimento DIEF in particolare sarà presente nell'area dimostrativa con progetti e prototipi nati da collaborazioni prestigiose.

 

Alessandro, ricercatore presso la sezione di Meccanica applicata, racconta come il drone subacqueo FeelHippo può affrontare le emergenze (terremoti, alluvioni e altre calamità naturali). Poi presenta il progetto Hold sviluppato assieme alla Fondazione Don Carlo Gnocchi: esoscheletri di mano indossabili su misura.

 

Yari, esperto di disegno meccanico, anticipa il terzo prototipo di punta del team fiorentino: Oplà, un sistema integrato di scansione e progettazione assistita dal calcolatore per la realizzazione di “gessi” stampati in 3D, da usare in ambiente pediatrico. La collaborazione questa volta è con la nota azienda ospedaliera Meyer di Firenze che si prende cura dei piccoli pazienti.

 

Insieme ai loro colleghi Alessandro e Yuri intervengono anche alla sessione Strategy DigiLife Workout promossa da Lazio Innova.

 

Ascolta "Unifi DIEF a RomeCup 2018" su Spreaker.