Cristian Secchi, professore ordinario del Dipartimento di Scienze e metodi dell’ingegneria dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, e Marco Minelli, dottorando in robotica, collaborano con l’istituto superiore Enrico Fermi di Modena per il contest NonniBot. Per la prima volta l’ateneo prende parte alla RomeCup, nella capitale dal 21 al 24 aprile 2020.

Nell’intervista di laria Bonanni professore e dottorando raccontano non solo come stanno affrontando la sfida con la suola superiore, ma anche la trasformazione della tecnologia e le straordinarie opportunità della robotica, “una disciplina fantastica”.

Ascolta “L’Università di Modena e Reggio Emilia partecipa alla RomeCup 2020” su Spreaker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *